Page images
PDF
EPUB
[ocr errors]

LA

GERUSALEMME

LIBERATA

DI

TORQUATO TASSO

VOL. II.

MILANO

DALLA SOCIETÀ TIPOGRAFICA DE' CLASSICI ITALIANI

MDCCCXXI

[blocks in formation]

LA

GERUSALEM ME,

LIBERATA

CANTO NONO

ARGOMENTO

Tosto ch'orrida notte il ciel coprío,
Arma Aletto il Soldan d'ire omicide;
Ond' ei co' suoi, che dall'Arabia unío,
Assal l'oste fedel, fere ed ancide.
Ma già il mostro infernal l'angel di Dio
Scaccia; e prendono ardir le genti fide:
E prende il Turco alfin la fuga e 'l corso;
Chè di prodi guerrier giunto è soccorso.

1

[ocr errors]

Ma
la il

gran mostro infernal, che vede queti
Que' già torbidi cori, e l'ire spente;
E cozzar contra 'l falo, e i

gran

decreti
Svolger non può dell' immutabil Mente,
Si parte; e, dove passa, i campi lieti
Secca, é pallido il sol si fa repente;
E, d'altre furie ancora e d'altri mali
Ministro, a nova impresa affretta l'ali.

a

ܕ

30 X 45 5

II

Egli, che dall'esercito cristiano,
Per industria sapea de' suoi consorti,
I figliuol di Bertoldo esser lontano,
Tancredi e gli altri più temuti e forti ,
Disse: Che più s'aspetta? or Solimano
Inaspettato venga, e guerra porti.
Certo (o ch'io spero ) alta vittoria avremo
Di campo mal concorde e in parte scemo.

NI

[ocr errors]

Ciò detto, vola ove fra squadre erranti,

Fattosen duce, Soliman dimora :
Quel Soliman, di cui non fu, tra quanti
Ha Dio rubelli, uom più feroce allora;
Nè, se per nova ingiuria i suoi giganti
Rinnovasse la terra, anco vi fôra.
Questi fu re de' Turchi, ed in Nicea

La sede dell' imperio aver solea;
E distendeva incontro ai greci lidi

Dal Sangario al Meandro il suo confine;
Ove albergâr già Misi, e Frigi, e Lidi,
E le genti di Ponto, e le Bitine:
Ma, poichè contra i Turchi e gli altri infidi
Passấr nell' Asia l'armi peregrine,
Fur sue terre espugnate, ed ei sconfitto
Ben due fiate in general conflitto.

IV

V

E, ritentata avendo invan la sorte,

E spinto a forza dal natío paese,
Ricoverò del re d'Egitto in corte,
Ch'oste gli fu magnanimo e cortese;
Ed ebbe a grado che guerrier sì forte
Gli s'offrisse compagno all' alte imprese,
Proposto avendo già vietar l'acquisto
Di Palestina ai cavalier di Cristo.

« PreviousContinue »